Energia eolica: CDP finanzia E2I Energie Speciali

CDP a supporto delle rinnovabili

Cassa Depositi e Prestiti finanzia E2I Energie Speciali con 12 milioni di euro, in aggiunta ai 40 milioni erogati lo scorso anno per investimenti nell’eolico. L’operazione, per un totale di 130 milioni di euro, è stata conclusa con Banca IMI, BNP Paribas e Unicredit.

Il finanziamento a E2i, quarto operatore per capacità nel settore eolico in Italia, è destinato al potenziamento di 3 impianti in Abruzzo e Puglia per una capacità pari a 45,1MW, che si aggiungono agli 8 impianti eolici costruiti o ammodernati lo scorso anno.

Con questa operazione Cassa Depositi e Prestiti rinnova il proprio supporto alla diffusione delle tecnologie pulite in Italia, favorendo lo sviluppo delle energie rinnovabili, anche tramite l’ammodernamento e l’ottimizzazione di impianti esistenti a parità di consumo di suolo.

Gli sforzi messi in campo da CDP rientrano nella strategia di sviluppo sostenibile del Piano Industriale 2019-2021, che pone come prioritari il supporto alla transizione energetica e alla lotta al climate change, in linea con gli obiettivi di decarbonizzazione assunti dall’Italia in sede europea con il Piano Nazionale Integrato Energia e Clima.

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti