CDP per il Mali: la nuova iniziativa di Cooperazione

Contrastare la desertificazione e il degrado delle terre in Mali: è l’obiettivo del contratto di finanziamento da 9 milioni di euro che Cassa Depositi e Prestiti ha sottoscritto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze della Repubblica del Mali, nell’ambito delle attività del Fondo Rotativo per la Cooperazione allo Sviluppo.

Grazie all’operazione, CDP intende favorire la creazione di posti di lavoro nel settore agroforestale, attraverso la rigenerazione di 3 mila ettari di terra nella Regione di Kayes.

Partendo dalla realizzazione di studi topografici e geofisici per il risanamento del terreno, l’iniziativa permetterà di avviare i lavori infrastrutturali necessari, individuare e formare giovani locali per coinvolgerli nel progetto e creare, in seguito, cooperative per la produzione e commercializzazione di prodotti agroforestali.

In una seconda fase, saranno realizzati report sulle potenzialità del progetto in termini di sostenibilità, efficienza energetica e scalabilità in altre zone del Paese, per estenderne gli effetti positivi.

Con la nuova iniziativa, CDP conferma il proprio impegno nella Cooperazione internazionale, contribuendo al raggiungimento degli Obiettivi 1 – Sconfiggere la povertà - 2 – Sconfiggere la fame - 8 – Lavoro dignitoso e crescita economica e 13 – Lotta contro il cambiamento climatico - dell’Agenda 2030 dell’Onu.

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti