Confronto e dialogo con gli enti locali: CDP all’ANCI 2019

Ascolto, dialogo e impegno per il territorio: la XXXVI Assemblea Nazionale dei Comuni italiani ha rappresentato per CDP un momento fondamentale per incontrare gli enti locali, ascoltando esigenze, difficoltà e riflessioni.

Il Presidente Giovanni Gorno Tempini e l’Amministratore Delegato Fabrizio Palermo hanno partecipato all’appuntamento, incontrando nello stand CDP – un vero punto di ascolto per gli enti locali – sindaci e amministratori in una mattinata di confronto sull’operato di CDP e sulle leve da migliorare per contribuire sempre più allo sviluppo del territorio.

Durante l’intervento in sala plenaria, alla presenza dei sindaci Virginia Raggi, Chiara Appendino, Matteo Biffoni e Ilaria Caprioglio,  l’AD Palermo ha evidenziato l’impegno di Cassa Depositi e Prestiti per essere sempre più vicini agli enti locali, grazie al piano di aperture delle nuove sedi territoriali, veri e propri sportelli operativi in cui le imprese e gli enti  possono incontrare tecnici e specialisti dell’offerta CDP.

L’obiettivo è rafforzare l’impegno per il territorio, con iniziative innovative e sostenibili. Un impegno che CDP ha confermato con la firma di un protocollo insieme ad ANCI e IFEL, per migliorare l’impatto qualitativo e quantitativo degli investimenti pubblici a livello territoriale.

Grazie all’accordo, Cassa Depositi e Prestiti supporterà le amministrazioni locali nell’utilizzo degli strumenti di finanziamento e nello sviluppo di nuovi prodotti. Con il nuovo piano industriale, infatti, CDP intende diventare non solo un partner finanziario ma anche tecnico e operativo delle comunità locali, con la logica di supportarle nella realizzazione di nuove opere, fin dalla fase di progettazione.

Photo Gallery

La nostra Newsletter

Registrati per essere sempre aggiornato sulle iniziative e i progetti del Gruppo CDP

Iscriviti