FRI - Normativa Generale

La seguente sezione riporta, ordinate cronologicamente, le principali fonti normative relative al Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti in ricerca (FRI).
  • Legge Finanziaria 2005 (art.1, commi da 354 a 361, L. 311/2004)
    “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato.”- G.U. 31 dicembre 2004, n. 306, S.O.
  •  Delibera CIPE 15 luglio 2005, n. 76
    “Modalità di funzionamento del “Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti in ricerca”, legge n. 311/2004, articolo 1, commi 354-361.” - G.U. 21 ottobre 2005, n. 246
  • Delibera CIPE 22 marzo 2006, n. 45
    “Riparto seconda tranche “Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti in ricerca”, legge n. 311/2004, articolo 1, commi 354-361.” - G.U. 21 agosto 2006, n. 193
  • Delibera CIPE 18 dicembre 2008, n. 105
    “INTEGRAZIONE DELIBERA 27 MARZO 2008 N. 38 - MODIFICA DEL RIPARTO FONDO ROTATIVO PER IL SOSTEGNO ALLE IMPRESE E GLI INVESTIMENTI IN RICERCA - LEGGE N. 311/2004, ART. 1, COMMI 354-361”
    Stabilisce che il limite di durata massima dei finanziamenti relativi alle opere strategiche di cui alla legge n. 443/2001, è elevato da 15 a 30 anni.- G.U. 16 marzo 2009, n. 62
  • Decreto-legge 22 giugno 2012 n. 83, art. 30
    “Misure urgenti per la crescita del Paese.” 
    Disposizioni relative al Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti in ricerca - FRI. Il decreto-legge e convertito con modificazioni in Legge 7 agosto 2012, n. 134 – Misure urgenti per la crescita del Paese, pubblicata nella G.U. 11 agosto 2012, n. 187. - G.U. 26 giugno 2012, n. 147
  • Delibera CIPE 10 novembre 2014, n. 57
  • “Assegnazione delle risorse non utilizzate del fondo rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti in ricerca (FRI), per il finanziamento agevolato dei contratti di filiera e di distretto.”
    Modifica il riparto delle risorse del Fondo presso CDP S.p.A. - G.U. 2 aprile 2015, n. 77